star-trek-picard.jpg

Star Trek: Picard è il settimo live action del noto franchise di Star Trek. Le aspettative intorno a questa nuova serie erano molto alte, ma sono state ampiamente deluse. Ritmo lento e cosparso di richiami nostalgici, punta ad essere diverso dagli altri prodotti della saga, snaturandone però la natura. Se nelle prime puntate ci si prospettava un roseo futuro, si è invece andati incontro ad avventure si affascinanti, ma viste e riviste nel panorama sci-fi odierno.

Per gli appassionati vi segnaliamo la nostra scheda preparata per la serie TV prodotta da Netflix Star Trek Discovery che ha riscosso un notevole successo arrivando alla terza stagione.

Le avventure si incentrano su una delle  figure più amate dai fan trekkiani, il comandante Jean-Luc Picard; lo ritroviamo ormai invecchiato, venti anni dopo gli eventi riportati nel film Star Trek: la nemesi. Non mancano aspetti positivi, come la magistrale interpretazione di Patrick Stewart o gli effetti speciali degni di un film; ma la verità è che Star Trek: Picard non ha una trama lineare e lascia i personaggi in una deriva di superficialità. Altro punto che sarebbe potuto essere a favore è l’elemento nostalgico: i continui riferimenti al passato, ai vecchi prodotti, a ciò a cui i fan sono affezionati, hanno portato a forzature scomode.

star-trek-picard.jpg

A capo di questo progetto troviamo Amazon Prime Video, che sviluppa le idee di Michael Chabon, Alex Kurtzman e Akiva Goldman. Alla regia degli episodi troviamo invece ben 5 registi che dirigono 2 episodi a testa. Infine, alla produzione troviamo lo stesso Patrick Stewart. Dopo queste premesse, andiamo quindi a vedere quali sono la trama, il cast e le stagioni di Star Trek: Picard.

Trama

Stagione 1

Le vicende si svolgono nel 2399, venti anni dopo il sacrificio dell’ufficiale scientifico e capo operazioni Data per salvare Picard dall’esplosione dell’astronave Scimitar. Deluso dalla Federazione dei pianeti uniti, Picard si è ritirato a vita privata nel vigneto di famiglia. Diventa cinico e disilluso, dopo il mancato aiuto ai profughi romuliani in seguito alla distruzione del loro pianeta natale. Ulteriore motivo che spinge il capitano Picard a rinunciare alla lotta è un attacco di androidi ribelli ai danni di una colonia terrestre su Marte. Dopo questo evento, infatti, vengono messi al bando tutti i dispositivi sintetici.

star-trek-picard-cast.jpg

A smuovere Picard sarà l’arrivo di una ragazza in pericolo, che è in cerca della gemella. Soji e Dahj sono due androidi donne, e la loro rete neutrale è un clone di quella del tenente Data. Le due sorelle non si conoscono, ma Dahj riesce a scoprire parte del suo passato e chiedere aiuto a Picard per trovare la sorella. Il comandante Picard mette quindi insieme una piccola flotta composta da: dottoressa Agnes Jurati, Raffi Musiker e Christobal ‘Chris’ Rios (due ex membri della Flotta), la ex Borg Sette di Nove adesso Ranger della Federazione e il romulano Elnor. La nuova squadra di Picard partirà per lo spazio profondo per indagare sulle origini delle ragazze androidi. Durante i loro viaggi tra sistemi e costellazioni finora inesplorate, scopriranno che dietro a tutti gli avvenimenti si cela una cospirazione dei romulani.

Infatti un antico ordine romulano segreto chiamato Zat Vash sembra essersi inserito nei servizi segreti romulani Tal Shiar e segue il monito di un’antica leggenda detta l’Ammonimento. Il loro obiettivo è l’eliminazione di qualsiasi forma di vita sintetica prima che il progresso tecnologico li porti a ribellarsi all’uomo e regnare su tutto l’universo. In realtà il comandante Picard e la sua squadra capiscono che queste premesse potrebbero portare ad un conflitto interplanetario con il destino di milioni di vite umane e sintetiche in pericolo.

Grazie alla nuova squadra riunita e a vecchie conoscenze dell’universo classico di Star Trek come il capitano in pensione William Riker, il comandante Picard riuscirà con un tentativo estremo ad evitare il conflitto salvando milioni di vite.

Stagione 2

star trek picard 2La stagione 2 mostra come i personaggi principali della prima stagione si sono evoluti. L’Ammiraglio Jean Luc Picard è diventato il Rettore dell’Accademia della Flotta stellare, Elnor è un cadetto della Flotta Stellare, Raffi è il Capitano della nave USS Excelsior mentre Rios della storica USS Stargazer con a bordo sia la Dottoressa Agnes Jurati che l’adroide Dahj e il Ranger Sette di Nove.

La Federazione vive un periodo molto prospero e coopera nell’intero universo libera dalle catene del passato finchè una strana anomalia spaziale crea uno squarcio nello spazio-tempo. Una nave della razza Borg è la causa. La sua Regina indirizza un messaggio di aiuto direttamente a Picard. Così si ricostituisce l’equipaggio della stagione 1.

Star trek Picard Dottoressa Jurati BorgLa Regina Borg con l’inganno cerca di assimilare prima la nave e poi l’intera flotta della federazione. In estrema ratio Picard avvia la procedura di autodistruzione. Quando tutto sembra perduto, l’equipaggio si ritrova in un universo alternativo.
Al posto della Federazione c’è un impero terrestre detto Confederazione  che ha spazzato via le altre razze dai klingon ai vulcaniani.  Picard é un Gran generale sanguinario.  Sette di Nove, il cui nome terrestre è Annika Hansen incarna il ruolo di Presidente.  Agnes Jurati lavora per la Confederazione così come il capitano Rios e Ferris mentre Elnor fa parte della resistenza.
In questo universo la Regina Borg sta per essere giustiziata nel giorno della purificazione. Lei ha creato lo squarcio spazio-tempo nel tentativo di salvarsi. Adesso per salvare il futuro devono correggere il passato. Infatti viaggiano indietro nel tempo ritornando sulla Terra del 21 secolo.
Infatti proteggono la missione spaziale Europa di Reneè Picard, una prozia di Jean Luc che nel 2024 ha permesso di scoprire nuove forme di vita aliene. Al tempo stesso l’equipaggio deve gestire le ambiguità della Regina Borg che se da un lato serve a tutto l’equipaggio per rientrare nella loro linea temporale, dall’altro assimila Jurati. Vediamo poi Picard  rivivere i suoi ricordi e fronteggiare un suo vecchio nemico, la temibile entità astratta Q.
Dottoressa Jurati Regina BorgLa Dottoressa Jurati con al suo interno la mente della Regina Borg riesce a cambiare il comportamento ostile della regina. Patteggia la vita di un membro dell’equipaggio per la navicella La Sirena. Jurati si dirige nello spazio per creare un collettivo Borg non più basato sull’assimilazione. Nell’epilogo di stagione l’equipaggio ritorna nell’universo originale al momento della procedura di autodistruzione a bordo della USS Stargazer vista nel primo episodio. Qui Picard riconosce Jurati come nuova Regina dei Borg. E’ intenzionata a prendere temporaneamente il controllo dell’intera flotta della federazione per scongiurare una minaccia cosmica potenzialmente distruttiva per buona parte dell’universo. Quando tutto si risolve per il meglio anche la razza dei Borg viene affiliata alla Federazione dei pianeti.

 

Cast di Star Trek: Picard

patrick-stewart

Jean-Luc Picard/Patrick Stewart famoso ammiraglio della Flotta Stellare, è stato anche capitano della USS Enterprise. Ritiratosi dopo anni di servizio in seguito alla delusione dell’attacco su Marte, rientra in azione per salvare la figlia del suo amico androide Data.

isa-briones

Dahj/Soji /Isa Briones sono due androidi gemelle, ‘figlie’ digitali del tenente Data. Le due sono separate: Soji lavora in un cubo spaziale Borg chiamato l’Artefatto ed è ignara della sua natura. Dahj si è attivata in seguito ad un attacco della Zat Vash e contatta Picard che subito sposa la causa per scopire il mistero delle lor origini. Sono dotate di forza sovrannaturale oltre che di sensi e intelligenza super sviluppata.

alison-pill

Agnes Jurati/Alison Pill è una ricercatrice dell’Istituto Daystrom che entra a far parte della piccola flotta di Picard per le sue conoscenze nel campo dell’intelligenza artificiale. E’ la persona che è stata più vicino al Dottor Bruce Maddox da sempre interessato alla creazione della vita organica androide.

michelle-hurd

Raffi Musiker /Michelle Hurd è una ex ufficiale della Flotta Stellare licenziata in seguito alle dimissioni di Picard. Inizialmente si unisce alla missione del suo Comandante solo per rivedere suo figlio ma poi ne sposa pienamente la causa.

santiago-cabrera.jpg

Christobal ‘Chris’ Rios /Santiago Cabrera ex pilota, anche lui della Flotta Stellare. Mette a disposizione di Picard la sua bravura nella navigazione interstellare, oltre che la sua navicella ‘La Sirena’.

evan-evagora

Elnor/Evan Evagora è un giovane romulano rifugiato sul pianeta Vashti sin da piccolo grazie all’intervento di Picard. Qui viene addestrato nella tecnica del combattimento corpo a corpo dalle monache guerriere Qowat Milat. Divenuto adulto parte con Picard come guardia del corpo per proteggerlo da qualsiasi attacco.

Star Trek: Picard le stagioni

Star Trek: Picard è al momento composta da una stagione formata da 10 episodi totali. Amazon Prime Video ha reso disponibile l’intera stagione a partire dal 23 gennaio del 2020. La seconda stagione è distribuita a partire dal 3 marzo 2022. Si vocifera che una terza stagione sia già in programma.

Stagione 1

  1. Ricordi
  2. Mappe e leggende
  3. La fine è l’inizio
  4. L’assoluta verità
  5. Cronache di Stardust City
  6. La scatola impossibile
  7. Nepenthe
  8. A pezzi
  9. Et in Arcadia Ego parte 1
  10. Et in Arcadia Ego parte 2

 

Stagione 2

  1. Guarda le stelle
  2. Penitenza
  3. Assimilazione
  4. L’osservatore
  5. Portami sulla Luna
  6. Due di uno
  7. Mostri
  8. Pietà
  9. Nascondino
  10. Addio

 

Fonte immagini: Serial Minds.com, imdb, Space.com, iwc.com, cbs.com, tvguide.com, cbs.com, pinterest.com, imbd.com, nytimes.com, universalmovies.com

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.