The Witcher

The Witcher è una serie TV da vedere distribuita da Netflix ispirata ai libri della Saga di Geralt di Rivia dello scrittore polacco Andrzej Sapkowski. La prima stagione è basata sui primi due libri di Sapkowski, “La spada del destino” ed “il guardiano degli innocenti”. Scopriamo qui nella nostra scheda perché The Witcher è diventato fin da subito una serie tv da vedere.

Il mondo di The Witcher è abitato da elfi, nani, umani e diverse specie magiche benigne e maligne, pertanto l’equilibrio tra razze e tra gli stessi umani è molto difficile ed instabile. Gli umani sono divisi in regni, ognuno con una propria storia, identità e alleanze. Allo scopo di convivere con le specie magiche e combattere i mostri, il genere umano ha creato i Witcher ovvero dei guerrieri mutanti capaci di contrastarli sia con la forza che con le arti magiche. Il protagonista principale è il Witcher Geralt di Rivia, dotato di enormi poteri che uccide i mostri per denaro girovagando lungo tutto il continente tra i diversi regni.

TheWitcher netflix

TRAMA

La prima stagione si articola su due linee narrative con diversi orizzonti temporali. Il presente che ci introduce la Regina Calanthe detta la Leonessa di Cintra e l’equilibrio ormai spezzato tra i regni a causa dell’espansione dell’impero di Nilfgaard.  Il passato, ambientati inizialmente circa 30 anni prima, che ha come protagonista Geralt di Rivia e la maga Yennefer.

Stagione 1

freya allan Cirilla The WitcherNel presente la Regina Calanthe del regno di Cintra cerca di proteggere la cittadella e sua nipote Cirilla. Quando l’impero di Nilfgaard attacca, vengono annichiliti e la regina sul punto di morte affida sua nipote al mago di corte Saccoditopo affinchè la esorti a fuggire e trovare Geralt di Rivia. Da questo incontro dipende il destino non solo suo ma del mondo intero. Durante la fuga, Cirilla si libera di un cavaliere nemico manifestando dei poteri fuori dal comune. Questo avvenimento è il preludio all’intera prima stagione, da una parte vengono analizzate le varie tappe della fuga di Cirilla alla ricerca di Geralt, dall’altra i tentativi di catturarla da parte dell’ufficiale Cahir di Nilfgaard.

Nel passato conosciamo meglio Geralt e il suo percorso ma anche la maga Yennefer. Netflix ha rilasciato un grafico per fare chiarezza sulla linea narrativa dei personaggi nella prima stagione di The Witcher.

The Witcher Grafico Netflix

Ed è proprio anni addietro che per mezzo della Legge della Sopresa viene sugellato il legame indissolubile tra Cirilla e Geralt. Infatti durante un banchetto a Cintra, Calanthe cerca di dare in moglie sua figlia Pavetta per creare alleanze. Mentre si susseguono i vari pretendenti, Pavetta che si era già promessa a Lord Duny vittima di una maledizione, rivela un enorme potere ereditato dalla nonna materna.

Proprio quando Geralt salva la vita all’uomo e chiede come ricompensa la Legge della Sorpresa ecco che Pavetta scopre di essere in attesa di una bimba. In questo istante si crea un legame tra Geralt e la sua promessa ricompensa ovvero la bimba che porta in grembo Pavetta. Anni dopo Geralt scoprirà la giovane Cirilla.

Circa 50 anni prima la rettrice di Aretuza, Tissaia de Vries prende Yennefer, una ragazza deforme e gobba, e la educa a controllare i suoi poteri magici allo scopo di incanalare e praticare la magia che si organizza a partire dal controllo del caos. Nell’universo di The Witcher ad Aretuza vengono addestrati maghe e i maghi poiché superando gli studi diventino consiglieri dei re e dei lord nel continente.

The Witcher Netflix NilfgaardCompletato l’addestramento Yennefer è destinata al regno di Aedirn sebbene inizialmente il Gran consiglio voleva destinarla a Nilfgaard, all’epoca in rovina, per conquistare la fiducia del giovane Re e riportare l’equilibrio nel suo regno. Il suo corpo viene modellato prima di ascendere come maga al costo della sua fertilità diventando immortale e bellissima. In seguito la maga Fringilla Vigo verrà inviata a Nilfgaard e come vedremo questo evento avrà delle ripercussioni determinanti.

Nei diversi episodi di The Witcher Geralt affronta mostri e maledizioni come a Temeria quando salva la figlia del Re Foldest. Durante i suoi viaggi conosce Jaskier detto Ranuncolo, un bardo cantastorie che lo accompagnerà durante le sue imprese.

Geralt e Yennefer The WitcherProprio per salvare la vita al suo amico Ranuncolo vittima di uno spirito malefico detto jinn, a Rinde si incontrano Yennefer e Geralt. Tra i due scoppia la passione. La maga è in piena crisi perché desiderando la maternità è pronta a ricorrere a qualsiasi tipo di magia o rito per riottenere la sua fertilità.

Aprendiamo che nei giorni precedenti l’attacco nilfgaardiano a Cintra, si era tenuto un conclave ad Aretuza. Alcuni maghi e maghe volevano convincere i Re presso cui prestavano servizio per unire gli eserciti del Nord contro Nilfgaard salvando Cintra ma la Confraternita decise di non intervenire. In seguito alla presa di Cintra, sia Tissaia che Yennefer ed altri maghi come Vilgefortz decidono di scendere in battaglia alleandosi con i regni del Nord come Temeria del re Foltest per contrastare Nilfgaard alla rocca di Sodden crocevia per il passo di Jaruga. Dall’altra parte Fringilla usando la magia nera sferra un potente incantesimo verso i maghi.

Quando finalmente giunge l’esercito di Temeria, Tissaia lascia a Yennefer il compito di salvare il Continente del Nord. Nell’epilogo della stagione 1 poco distante dalla battaglia, nei pressi del passo di Jaruga Cirilla incontra finalmente Geralt.

Dalle prime anticipazioni, nella stagione 2 vedremo come il rapporto tra Ciri e Gerald si fortifica. I due giungono presso la fortezza dei Witcher chiamata Kaer Morhen, qui conosceremo dei compagni di addestramento di Gerald come Vesemir e Eskel. La maga Yennefer inoltre, dopo quanto accaduto nell’epilogo della stagione 1, cercherà di ricostruire il suo potere e ritrovare sé stessa.

Nell’attesa date un’occhiata al nuovo trailer diffuso da Netflix:

Stagione 2

La stagione 2 riprende subito dopo l’epilogo della prima stagione in cui Yennefer ha sconfitto l’intero esercito di Nilfgaard a Sodden liberando tutto il suo potere. Ha sviluppato un’onda infuocata capace di bruciare tutto ciò che incontrava. Le prime puntate si articolano su tre diversi archi narrativi. Nel primo rivediamo Tissaia alla disperata ricerca della sua pupilla, capace di sconfiggere l’avanzata di Nilfgaard in un solo colpo. Al contempo tutti i maghi di Aretuza cercano di guarire i sopravvissuti.

the witcher2 cirilla geralt

Nel secondo arco narrativo ritroviamo Geralt e Cirilla. Dopo il fortunoso incontro, un ferito Geralt vuole condurre la principessa a Kaer Morhen per guarire e tenerla al sicuro. Kaer Morhen è la fortezza dove i Witcher vengono addestrati fin dalla tenera età e dove ritornano per guarire durante le missioni a caccia dei mostri.

I due viaggiano nel freddo nord e lungo la strada Gerald affronta diversi mostri come la bruxa, un vampiro che può assumere le sembianze di una donna. Finalmente giungono a Kaer Morhen dove conosciamo Vasemir, l’ultimo rimasto dei maestri Witcher. Infatti, molti anni prima un gruppo di fanatici assaltarono la fortezza uccidendo molti maestri. Gli umani considerano tutti i Witcher un abominio.

Vediamo altri Witcher di ritorno dalle loro missioni in giro per il continente. Tra di essi un grande amico di Gerald, Eskel di rientro dopo aver ucciso un antico mostro simile ad un albero chiamato Leshy. Poco dopo Eskel viene trasformato divenendo a sua volta un Leshy e infine ucciso.

The witcher2 netflix Yennefer FringillaNel terzo arco narrativo Fringilla è in ritirata verso Cintra con quello che resta dell’esercito di Nilfgaard. Yennefer è loro prigioniera. La potente maga cerca di far ragionare Fringilla su quelle che potrebbero essere le reali intenzioni dell’imperatore Imhir di Nilfgaard. Vengono catturate dagli elfi, in questi tempi nemici sia degli umani che di Aretuza. Infatti, gli elfi bramano il ritorno nella loro Xintrea (Cintra prima di essere conquistata da Calanthe). Sono guidati dalla maga Francesca e dal suo sposo Filavandrel, si accampano tra i boschi alla ricerca di antiche rune profetiche. Trovano le rovine di un antico culto. in realtà Francesca, Fringilla e Yennefer vengono in contatto con un demone chiamato la Madre Immortale. Questo incontro porta all’unione tra gli elfi e Nilfgaard.

Yennefer dopo aver usato la magia del fuoco sembra aver perso i suoi poteri. Sembra resistere all’offerta della Madre Immortale di riprendersi i poteri e raggiunge a stento Aretuza. Qui il mago Stregobor trova una ragazza sopravvissuta alla magia del fuoco, alla prigionia di Nilfgaard e all’incontro con gli elfi, pertanto, la considera una spia di Nilfgaard. Il suo scopo è denigrare Tissaia e Vilgefortz affinchè non prendano il potere. Yennefer si rifiuta di decapitare Cahir di Nilfgaard per dimostrare la sua lealtà, fugge da Aretuza davanti a tutti i Re dei regni del Nord che nel frattempo si erano riuniti contro un obiettivo comune: Nilfgaard e Elfi. Yennefer e Cahir cercano di raggiungere Cintra anche grazie al redivivo Ranuncolo che si esibisce nel regno di Redania.

Ciri TrissMerigold The Witcher2

Nel frattempo, a Kaer Morhen, Ciri vuole diventare un witcher e Geralt inizia ad addestrarla. Geralt è preoccupato dal potente potere di Ciri, seppur ben celato. Per questo invita la maga Triss Marigold, sopravvissuta alla battaglia di Sodden. Triss vuole iniziare la ragazza alla magia di Aretuza, ma durante un rituale ha un presagio che fa luce sulle origini di Ciri. Sua madre aveva gli stessi poteri e sembra legata ad un‘antica profezia detta la Caccia Selvaggia, Ciri è una potente Bambina del destino.

Infatti, scopriamo che in Ciri scorre il sangue ancestrale di origine elfica, uno dei mutageni cardine per la creazione di nuovi witcher. Vesemir e Triss iniziano a distillare un elisir (con parte del sangue di Ciri) fondamentale per una nuova generazione di strighi in un mondo ancor più infestato dai mostri.

Grazie all’aiuto del mago Istredd che adesso risiede a Cintra, vediamo che esiste un collegamento con gli antichi monoliti presenti in tutto il continente. Il monolite di Cintra fu distrutto da Ciri quando ha liberato un enorme potere per fuggire a Cahir. Geralt conduce Ciri al Tempio dalla maestra Nenneke, il Tempio è un’accademia utilizzata dai The witcher per imparare la magia dei segni e guarire da maledizioni. La donna rivela che il potere di Ciri unita al suo status di principessa la rendono appetibile da tutti i regni.

Rence mago del fuocoPoi conosciamo un nuovo personaggio, si tratta di Rence, un mago capace di padroneggiare la magia del fuoco vietata dalla confraternita di Aretuza. Per conto di un misterioso padrone, anche lui è interessato a catturare Ciri.

Geralt vuole evitare la profezia e deve addestrare Ciri a gestire il suo caos, trovando un equilibrio. Infatti, secondo la profezia la ragazza potrebbe distruggere tutti i regni se abbracciasse i Cavalieri di Mörhogg oppure con la giusta guida potrebbe rompere la catena di odio tra popoli e razze che sta devastando il mondo.

Geralt Yennefer Ciri The witcher2e7Al Tempio ritroviamo Yennefer che incontra l’amore perduto Geralt dopo Sodden. La maga è in combutta con la Madre Immortale, desiderosa di scambiare Ciri per riottenere i suoi poteri magici. Viaggia attraverso dei portali aperti dal demone. I primi witcher imprigionarono questo demone noto come Voleth Meir in un altro mondo. Il potere di Ciri lo ha risvegliato, ed ora cerca di raggiungere il continente per vendicarsi.

Rence giunge al Tempio, qui vediamo un primo grande scontro tra lui e Gerald. Ma Ciri apre un portale e fugge con Yennefer. Iniziano un viaggio in cui la maga addestra la giovane principessa ai riti magici. Yennefer potrebbe essere d’accordo col demone della Madre Immortale per riprendere i poteri in cambio della vita di Ciri. Nonostante Yennefer si ravvede, il demone riesce ad impossessarsi di Ciri ed a viaggiare attraverso dei portali fino a Kaer Morhen da cui peraltro arrivano dei nuovi mostri.

Vasemir e witcher di Kaer MorhenVediamo lo scontro finale della seconda stagione di The witcher. Da una parte Geralt, Vasemir, Yennefer e i witcher sopravvissuti dall’altra i mostri evocati dal demone nel corpo di Ciri. Solo il sacrificio di Yennefer permette a Ciri di liberarsi dal demone e rispedirlo nel suo mondo. La maga si taglia le vene per soccombere alla morte pur di salvare Ciri e lasciarsi impossessare dal demone. Proprio col demone in corpo riesce a non morire e a riprendersi i poteri perduti.

Viene rivelato che grazie al suo potere, Ciri è in grado di aprire dei portali verso altri mondi ed in futuro potrebbe portare all’arrivo dei cavalieri di Mörhogg portando a compimento la Profezia della Caccia Selvaggia. Quando Ciri viene salvata risultano più chiare le alleanze che si stanno delineando nel continente. Gerald e Yennefer dopo il suo cambiamento giurano di proteggere ed addestrare Ciri così come il resto dei witcher.

Scontro finale The witcher s2 e8

Aretuza e i regni del Nord vogliono catturare Ciri per evitare che la profezia si porti a compimento. Gli elfi vedono in Ciri un segnale di rinascita per il popolo elfico a causa delle sue origini. Infatti, il sangue ancestrale deriva da un gene leggendario discendente dell’elfa Lara Dorren. Infine scopriamo che l’imperatore di Nilfgaard Emhyr non è altro che Duny il padre il Ciri creduto morto, vuole ricongiungersi a sua figlia. Anni addietro Duny fu liberato da un sortilegio proprio da Geralt.

 

The Witcher: i personaggi

Il cast di The Witcher è ricco di sorprese, tra certezze e nuove, piacevolissime scoperte. Andiamo a scoprire i personaggi della serie.

Henry CavillGeralt di Rivia/Henry Cavill è il protagonista principale. Lui è il Witcher dai lunghi capelli bianchi noto come il Lupo Bianco, tutti i witcher sono degli umani mutati creati allo scopo di combattere i mostri che popolano il Continente. Oltre ad avere poteri magici basilari, possiede una rapidità superiore a quella umana e dei sensi molto sviluppati. Geralt viaggia tra i diversi regni del continente mettendo in vendita le sue abilità ed è specializzato nell’uccisione di mostri e nello spezzare incantesimi e maledizioni. Durante i suoi viaggi, il destino lo porta accanto a quello della regina Calanthe e sua nipote Cirilla ed alla sua amata maga Yennefer. Nella stagione 2, Geralt cerca di addestrare Ciri. La ragazza è ambita da tutti i regni del continente per i suoi poteri, per lo status di Principessa e per le sue origini elfiche.

Freya AllanPrincipessa Cirilla/Freya Allan è la nipote della regina Calanthe. Figlia di Pavetta e Lord Istrice Duny, eredita dei poteri misteriosi dalla madre scomparsa. Lei rappresenta la ricompensa alla Legge della Sorpresa evocata da Geralt come pagamento per aver salvato suo padre in passato. Durante la prima stagione vengono analizzate le varie tappe della sua fuga fino all’incontro con Geralt vicino alla battaglia di Sodden. Nella stagione 2 viene rivelato che la ragazza ha origini elfici ed è al centro della profezia della Caccia Selvaggia. Dai suoi potere può dipendere il destino del mondo. Geralt la addestra e la protegge come un padre.

Anya ChalotraYennefer di Vengerberg/Anya Chalotra è una ragazza deforme e gobba, che rivela grandi abilità magiche essendo per metà figlia di un elfo. Tissaia de vries rettrice di Aretuza la addestra allo scopo di incanalare e praticare la magia mediante il controllo del caos. Completato l’addestramento Yennefer è destinata al regno di Aedirn sebbene inizialmente Tissaia voleva destinarla a Nilfgaard, all’epoca in rovina, per conquistare la fiducia del giovane Re e riportare l’equilibrio nel suo regno. Il suo corpo viene modellato prima di ascendere come maga diventando immortale e bellissima ma al costo della sua fertilità. Durante il suo percorso incontra Geralt di Rivia, il loro destino in un modo o nell’altro sembra essere condiviso. Nella stagione 2 cerca di riprendere i poteri persi durante la magia del fuoco a Sodden. E’ disposta a scambiare la vita di Ciri con un demone salvo poi redimersi nell’epilogo di stagione.

Joey BateyRanuncolo/Joey Batey è il bardo che accompagna Geralt durante i suoi viaggi tra i vari regni a caccia di mostri. Geralt incontra Yennefer per salvare la vita al ragazzo vittima di uno spirito maligno. Alla fine il successo gli arride, grazie anche alla narrazione in chiave fantastica delle gesta del Witcher. Lo rivediamo nella stagione 2 intento ad aiutare il popolo elfico.

MyAnna BuringTissaia de Vries/MyAnna Buring è la rettrice di Aretuza il luogo dove ha sede la Confraternita dei maghi. Qui vengono addestrati maghi e maghe affinchè una volta superati gli studi diventino consiglieri dei re e dei lord nel continente. Tissaia addestra Yennefer comprendendo le sue enormi potenzialità. Nella stagione 2 prende il potere della Confraternita di Aretuza, come i Re del nord, anche lei vuole prendere Ciri per sfruttare i suoi grandi poteri.

Triss Merigold/Anna Shaffer è la maga della città di Temeria. Lei insieme a Tissaia e il mago guerriero Vilgefortz sono tra i sostenitori della discesa in battaglia di alcuni maghi contro Nilfgaard culminata con la battaglia di Sodden al passo di Jaruga. Nella stagione 2, grazie ad un rito magico, intuisce le reali origini di Ciri e la centralità nella nefasta profezia della Caccia Selvaggia.

Jodhi MayCalanthe/Jodhi May è la regina del regno di Cintra, sposata con Re Eist di Skellige che cerca di proteggere la cittadella e soprattutto sua nipote Cirilla. Quando l’impero di Nilfgaard attacca Cintra, vengono sconfitti e la regina sul punto di morte affida sua nipote al mago di corte Saccoditopo per aiutarla a fuggire e trovare Geralt di Rivia compiendo il suo destino. Nasconde le reali origini elfiche della sua casata.

Mimi NdiweniFringilla Vigo/Mimi Ndiweni è la maga inviata a Nilfgaard al posto di Yennefer, questo evento avrà delle conseguenze determinanti. La maga modifica i principi cardine su cui è basata la Confraternita praticando magia proibita come Demonologia, negromanzia e magia del fuoco. Diventa la guida spirituale dell’imperatore Emhyr e dell’ufficiale Cahir nel culto dell’indecifrabile fiamma bianca. Nel corso della stagione 2, l’incontro con il demone della Madre Immortale porta in lei l’alleanza con il popolo elfico. Ma il suo potere vacilla quando Emhyr si palesa a Cintra.

Eamon FarrenCahir/Eamon Farren ufficiale dell’esercito di Nilfgaard dell’imperatore Emhyr. Segue il culto di Fringilla della misteriosa fiamma bianca che promuove l’inizio dell’era dell’Ascia e della Spada. Riesce quasi a catturare Cirilla fino a quando la ragazza rivela le sue grandi abilità magiche.

Adam LevySaccoditopo/Adam Levy è il mago di corte della regina Calanthe di Cintra. E’ un druido di Skellige, dimora nella cittadella per addestrare prima Pavetta nelle abilità magiche e poi la giovane Cirilla.

shaun dooleyRe Foltest di Temeria/Shaun Dooley è uno dei regnanti del nord che si alleano per contrastare l’avanzata di Nilfgaard. In passato Geralt incaricato da Triss Merigold maga della città, ha salvato da una maledizione la figlia nata da un incesto con sua sorella.

Lars MikkelsenStregobor/Lars Mikkelsen è il mago della città di Blaviken e membro della Confraternita. Lui e Antorius Vigo, zio di Fringilla, sono tra i fautori dell’opposizione alla difesa di Cintra da parte della Confraternita contro l’avanzata di Nilfgaard. Nella stagione 2 ostacola invano l’ascesa al potere di Tissaia e Vilgefortz, tenta di usare Yennefer per metterli in ombra ma fallisce.

 

 

The Witcher: le stagioni

La prima parte di The Witcher, oltre a suscitare grandi curiosità per il futuro, ha ricevuto parere favorevole dalla critica. La produzione ha confermato che vi saranno, sicuramente, una seconda e terza stagione.

Stagione 1

La prima stagione di The Witcher è disponibile sulla piattaforma Netflix dal 20 dicembre 2019.  Si compone di 8 episodi:

  1. L’inizio della fine
  2. Quattro marchi
  3. Luna traditrice
  4. Bastardi e sepolture
  5. Desideri incontenibili
  6. Specie rara
  7. Prima di una sconfitta
  8. Molto di più

Stagione 2

La seconda stagione di The Witcher è disponibile sulla piattaforma Netflix dal 17 dicembre 2021.  Si compone di 8 episodi:

  1. Un briciolo di verità
  2. Kaer Morhen
  3. Ciò che è perso
  4. Le spie di Redania
  5. Invertire la rotta
  6. Caro amico
  7. Voleth Meir
  8. Famiglia

Fonte Immagini: twitter.com/NXOnNetflix, netflix.com, fueradeseries.com, wikipedia.org, SerialMinds.it , witcher.fandom.com, cbr.com, recenserie.com, tor.com/

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.