Lost in space netflix poster

Lost in space è una nuova serie TV fantasy distribuita della piattaforma Netflix il 13 aprile 2018. È stata ideata da Matt Sazama e Burk Sharpless e prodotta dalla Legendary Television. La serie TV rappresenta un remake dell’omonima serie televisiva del 1965 andata in onda sulla rete statunitense CBS e narra le avventure nello spazio della famiglia Robinson a bordo della navicella Jupiter. Da ricordare anche il flop cinematografico del 1998 con Gary Oldman, William Hurt e Mimi Rogers.

I due sceneggiatori hanno voluto creare una storia che seguisse una narrazione abbastanza leggera senza appesantirla troppo con una fitta mitologia sebbene la trama presenta comunque dei misteri ai quali gli autori danno risposte col susseguirsi degli episodi soddisfacendo a poco a poco la curiosità degli spettatori.

 

Resolute lost in space

La trama

Senza svelare spoiler risolutivi, possiamo dire che in seguito al peggiorare delle condizioni di vita sul nostro pianeta, gli esseri umani hanno scoperto ed utilizzato una tecnologia sconosciuta per sviluppare astronavi in grado di viaggiare nello spazio. E così è stata progettata la nave madre Resolute usata come base spaziale dalle navicelle chiamate Jupiter per dirigersi verso il pianeta Alpha Centauri. Questo pianeta, distante trilioni di anni luce dalla Terra,  in seguito a molteplici studi è stato dichiarato abitabile ed idoneo per costruire un nuovo mondo che durerà per le generazioni a venire. In questo contesto numerose famiglie, dopo aver superato specifici test, sono entrate a far parte del 24° Gruppo Colonizzatori a bordo della Resolute.

the robinson family

Nel dettaglio Lost in space racconta le avventure della famiglia Robinson che ha aderito al programma spaziale anche per ritrovarsi come famiglia. I Robinson sono formati dai genitori John e Maureen, rispettivamente soldato del corpo dei Navy Seal e Ingegnere Aerospaziale, e i figli Judy, Penny ed il più piccolo Will. La storia inizia con il loro viaggio verso Alpha Centauri interrotto a causa di un’avaria della Resolute che li costringe ad atterrare su un pianeta sconosciuto in cui scoprono l’esistenza di nuove forme di vita e un ecosistema completamente nuovo costituito da particolari composizione di rocce, metalli e minerali.

Robinson e jupiter

In questo pianeta, i Robinson entrano in contatto anche con una nuova razza aliena, come il piccolo Will Robinson che stabilisce un rapporto simbiotico con un robot alieno dalle origini ignote, dopo averlo aiutato a ricomporsi, che si dimostrerà un alleato leale e importante. Il robot alieno sebbene capisca la nostra lingua non parla e dice soltanto “Danger Will Robinson” nei casi di pericolo.

will robinson e robot

Maureen Robinson scopre la presenza di un buco nero appena oltre il limitare del Sole che con la sua forza gravitazionale sta attirando il pianeta sempre più modificandone il suo moto di rivoluzione, intensificando l’attività geologica e danneggiando la tecnologia umana a causa delle radiazioni di Hawking.  Pertanto circondati da numerosi pericoli nascosti (non necessariamente alieni), i Robinson devono cercare il modo di sopravvivere allo scopo di decollare il prima possibile dal pianeta e far ritorno alla nave madre Resolute al fine di riprogrammare il viaggio originario verso Alpha Centauri.

 

I personaggi principali

Toby StephensJohn Robinson, interpretato da Toby Stephens famoso per essere il capitano Flint in Black Sails, è il papà dei Robinson nonché soldato dei Navy Seal che troppo spesso ha vissuto distante a causa del lavoro, dovrà ricongiungersi con la sua famiglia nel bel mezzo di numerose peripezie.

Molly Parker

Maureen Robinson, interpretata da Molly Parker già vista in House of cards , è la mamma dei Robinson, Ingegnere Aerospaziale con sempre una soluzione alle numerose complicazioni che ci saranno sul pianeta alieno.

Taylor RussellJudy Robinson, interpretata da Taylor Russell, è la primogenita dei coniugi Robinson, diventata da poco Dottoressa applicherà subito le sue conoscenze.

 

Maxwell JenkinsWill Robinson, interpretato da Maxwell Jenkins, nonostante sia il più piccolo dei Robinson dimostrerà di essere dotato di grande intuito e intelligenza. I più attenti ricordano la sua apparizione nell’altra serie TV targata Netflix Sense 8.

Mina SundwallPenny Robinson, interpretata da Mina Sundwall, secondogenita dei Robinson, può rappresentare la pecora nera della famiglia ma si mostrerà decisa e sicura di sè aiutando i suoi cari in ogni situazione.

 

Ignacio SerricchioDon West, interpretato da Ignacio Serricchio, meccanico della nave madre Resolute, sarà un importante alleato della famiglia Robinson e le sue compentenze saranno determinanti per la fuga dal pianeta sconosciuto.

Parker PoseyDott. Smith/June Harris, interpretata da Parker Posey, rappresenta il vero villain della prima stagione di Lost in space. Nasconde molteplici segreti a partire dal suo nome che in realtà è June Harris, studia una farsa allo scopo di potersi servire del robot alieno nel tentativo di far ritorno sulla nave madre Resolute.

 

Lost in space: Stagione 1

 

 

La prima stagione è stata rilasciata da Netflix il 13 aprile 2018, e dopo appena due settimane rappresenta già un successo della piattaforma statunitense per gli spettatori amanti del genere fantasy al pari di Altered Carbon. Si compone di dieci episodi della durata media di 55 minuti. Di seguito riportiamo i titoli in italiano:

  1. Impatto
  2. Diamanti nel cielo
  3. Invasione
  4. I Robinson sono stati qui
  5. Trasmissione
  6. Elogio funebre
  7. Pressione
  8. Traiettoria
  9. Resurrezione
  10. Pericolo, Will Robinson

 

Fonte immagini: digitalspy.com, wikipedia.org, imdb.com, geekculture.com

REVIEW OVERVIEW
Lost in space
SHARE
Previous articleI Tudors – Scandali a corte
Next articleSanta Clarita Diet

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here