Dark è una serie TV tedesca ideata e prodotta da Baran Bo Odar e Jantje Friese. E’ la prima serie TV tedesca distribuita da Netflix a partire dal 1° dicembre 2017. Drama a tratti fantasy, risulta molto coinvolgente e ricca di suspence sin dal primo episodio.

Così come i misteri del Sotto Sopra di Hawkins visti in Stranger Things hanno tenuto incollato allo schermo milioni di appassionati, allo stesso modo con Dark non potrete fare a meno di appassionarvi ai misteri di Winden, la piccola cittadina tedesca dove la scomparsa di un ragazzo porta a galla segreti sepolti nel tempo. Ogni dettaglio è come un pezzo di un puzzle che alimenta nello spettatore il desiderio di scoprire i misteri che si celano nel passato e che collegano le quattro famiglie coinvolte.

Sebbene con altri metodi, viene riproposto il tema dei viaggi nello spazio-tempo proprio come l’altra serie TV di successo targata Netflix The OA.

 

Dark cast

Trama

“Noi siamo convinti che il tempo procede in modo lineare ma in realtà la distinzione tra passato, presente e futuro è solo un’illusione, ieri oggi e domani sono in realtà uniti in un circolo senza fine, ogni cosa è collegata”. E’ con questa massima che viene introdotta la trama di Dark ambientata, almeno in parte, nel 2019.

La serie TV è incentrata sulla vita di 4 famiglie:  Nielsen, Kahnwald, Doppler e Tiedemann. Nella cittadina tedesca di Winden, scompare misteriosamente Eric un ragazzo di soli 15 anni e questa sparizione provoca preoccupazione nei residenti.

Allo scopo di recuperare la droga del loro amico scomparso,  un gruppo di ragazzi composto da Jonas Kahnwald, Magnus Martha e Mikkel Nielsen, Bartosz Tiedemann e Franziska Doppler si incammina nel bosco nei pressi delle caverne di Winden e della centrale nucleare della città. Qui sentono uno strano suono provenire da una grotta che mette in fuga i ragazzi all’improvviso. Solo dopo si accorgono che il piccolo Mikkel Nielsen di 11 anni è sparito.

Jonas caverne Wilden

Così iniziano subito le ricerche della polizia che portano al ritrovamento del corpo di un altro ragazzo di 13 anni, con una strana bruciatura sugli occhi e le orecchie. Con lui aveva vestiti e oggetti risalenti al 1986 cosa molto strana per un teenager dei nostri giorni.

Il poliziotto e padre di Mikkel, Ulrich Nielsen scopre una porta in fondo alla grotta che ha il simbolo del pericolo nucleare e quindi i suoi sospetti sono rivolti subito alla centrale gestita da Aleksander Tiedemann. Ulrich e i suoi genitori ripensano subito a quanto accaduto 33 anni prima, quando nel 1986 scomparse misteriosamente il fratello Mads all’età di 11 anni.

La stessa sera della sparizione di Mikkel, a Wilden si verificano altri strani fenomeni come la morte di numerosi uccelli e degli impulsi elettrici che fanno sobbalzare la corrente e tutto ciò che alimenta.

Mikkel Nielsen Wilden 1986

Tutta la comunità è nello sconforto. Inoltre uno strano individuo vestito di nero si aggira tra la grotta e il bosco nei pressi della centrale nucleare. Manovra uno strumento molto strano che pare emettere radiazioni elettromagnetiche capaci di alterare il normale scorrere del tempo.

Infatti si vede come Mikkel riappare incomprensibilmente nella grotta e cerca di tornare a casa dalla famiglia ma si ritrova a Wilden nel 1986 a 4 settimane dalla scomparsa dello zio Mads.

ulrich nielsen young and old

Con il susseguirsi degli episodi di Dark si intuisce che tutti i componenti delle quattro famiglie sono legate tra loro e ognuno nasconde un mistero che a sua volta ha influenzato la vita di un’altra persona.  L’uomo in nero fa recapitare una lettera a Jonas Kahnwald in cui suo padre Michael spiega chi era in realtà e lascia degli indizi affinché il figlio trovi il passaggio nella grotta.

Il piccolo Mikkel nel 2019 lo aveva scoperto per caso prima di riapparire nel 1986. Così Jonas si ritrova nel 1986 e rivede Mikkel. Ma con l’aiuto del misterioso uomo in nero comprende che ogni azione a favore di qualcosa è una decisione contro qualcosa. Viene riproposto lo stesso concetto già visto nelle serie TV The Flash e Legends of Tomorrow oppure in Ritorno al Futuro e Avengers: Infinity War ovvero se viene modificato qualcosa nel passato ciò porta a delle ripercussioni nel futuro.

Jonas Jonas2052 Dark

L’esperto orologiaio H.G. Tannhaus e voce narrante nelle diverse puntate, teorizza nel suo libro l’esistenza di un wormhole nella caverna di Wilden ovvero una galleria gravitazionale che collega tre dimensioni, futuro presente e passato che come un buco nero spazio-temporale riesce a piegare lo spazio tempo. In seguito si scoprirà che le sue scoperte sono da ricondurre alle rivelazioni di Claudia Tiedemann durante uno dei suoi viaggi temporali.

Questa singolarità è stata provocata da un’anomalia collegata al Cesio della vicina centrale nucleare e permette di avere dei viaggi temporali ogni 33 anni, pertanto la trama si articola tra il 1953, 1986 e il 2019. Nel finale di stagione viene rivelato che il misterioso uomo in nero è il Jonas del futuro, che ha come obiettivo chiudere per sempre l’anomalia. Proprio quando tutto stava per sistemarsi, il Jonas del 2019 viene catapultato nello spazio tempo ritrovandosi nel 2052 in un futuro post-apocalittico.

ATTENZIONE: L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER SULLA STAGIONE 2!

 

Nella stagione 2 Jonas si ritrova in un mondo in rovina a 6 giorni dal 27 giugno 2020 (nel suo tempo), giorno del disastro nucleare che probabilmente da un lato ha dato origine all’anomalia ma dall’altro ha causato la morte dei suoi familiari e dei suoi amici.

dark2 creazione materia oscura

Viene quindi fatta chiarezza sulla materia instabile detta oscura che ha permesso l’apertura di una sorte di portale che permette i viaggi del tempo. Essa si comporta come un sistema auto-alimentato, che contraddicendo la seconda legge della termodinamica, presenta dei livelli di radiazione oltre i valori limite ma senza decadimento.

Dark2 Adam Noah e Claudia

Lo scopo di Jonas è comprendere come controllare la materia oscura presente nella centrale nucleare ed evitare l’apocalisse. Allo stesso tempo vengono mostrate le origini dell’organizzazione Sic mundus creatus est, del suo leader Adam ormai dal corpo sfigurato a causa dei continui viaggi temporali e del suo misterioso adepto Noah. Stabilizzata brevemente la materia oscura, Jonas riesce a viaggiare fino al 1921 e qui incontra Adam che gli rivela la sua vera identità e l’esistenza di una seconda anomalia creata nel futuro per mezzo di macchinari tecnologicamente avanzati.

Dark2 jonas e marthaNell’epilogo della stagione 2 viene ribadito che tutto è collegato, l’inizio è la fine ed i vari personaggi non sono liberi delle proprie azioni. Jonas comprende che deve salvare i suoi amici Magnus, Franziska e Bartosz dall’apocalisse per compiere il suo destino e riuscire a salvare anche la sua amata Martha Nielsen. L’arrivo di Adam nel 2019 spiega che ciò che sarà creato nel 2019 è il principio della fine. Viene infatti mostrato come è nata la materia oscura che porterà all’apocalisse e all’inizio dei viaggi temporali nelle diverse epoche. Jonas viene salvato da una donna matura identica a Martha poco prima dell’esplosione alla centrale nucleare grazie ad una nuova macchina del tempo miniaturizzata.

 

 

Personaggi

Questi i personaggi che compongono il Dark cast:

Andreas Pietschmann and Louis HofmannJonas Kahnwald, interpretato da Louis Hofmann (2019) e Andreas Pietschmann (2052), è il figlio di Michael Kahnwald e di Hannah Kruger. Alla morte del padre cerca di far luce sul suo passato e su cosa lo ha portato al suicidio. Con l’aiuto di un misterioso uomo in nero (il colpo di scena finale), scoprirà che esiste un forte legame tra le famiglie Nielsen, Kahnwald, Doppler e Tiedemann che nasconde un mistero celato nel tempo. Grazie alla mappa nascosta dal padre e con l’aiuto dello strano individuo viaggia nel tempo attraverso il wormhole delle grotte di Wilden ritrovandosi nel 1986. Qui scopre la vera identità del padre e come i suoi genitori si sono conosciuti.

Ella Lee and Maja SchöneHannah Kruger, interpretata da Maja Schone (2019) e Ella Lee (1986), madre di Jonas, alla morte del marito Michael, ha una relazione clandestina con Ulrich Nielsen di cui è innamorata fin dall’adolescenza. Con la scomparsa del piccolo Mikkel, l’uomo chiude la relazione ma lei si dimostra piena di perfidia cercando di destabilizzare la famiglia Nielsen.

Ludger Bokelmann and Oliver MasucciUlrich Nielsen, interpretato da Oliver Masucci (2019) e Ludger Bokelmann (1986), è il poliziotto del commissariato di Wilden, sposato con Katharina e padre di Martha, Magnus e il piccolo Mikkel. Alla scomparsa del figlio più piccolo la sua vita cambia drasticamente. Durante le indagini scopre l’esistenza del wormhole nelle caverne di Wilden e vuole far luce sia sulla scomparsa del figlio che del fratello Mads avvenuta 33 anni prima.

Daan Lennard LiebrenzMikkel Nielsen, interpretato da Daan Lennard Liebrenz , è il figlio di Ulrich che all’età di 11 anni improvvisamente scompare. Il ragazzino attraversa per caso il wormhole e si ritrova nel 1986. Qui spaesato e solo viene adottato dall’infermiera Ines Kahnwald e conosce una bambina che poi sarebbe divenuta sua moglie Hannah con cui concepirà Jonas.

Nele Trebs and Jordis TriebelKatharina Nielsen, interpretata da Jordis Triebel (2019) e Nele Trebs (1986), è la moglie di Ulrich Nielsen, viene sconvolta dalla sparizione del figlio Mikkel e poi dalla scoperta del tradimento del marito.

Lisa VicariMartha Nielsen, interpretata da Lisa Vicari, è la figlia di Ulrich e Katharina, ha una relazione con Bartosz ma sente un forte legame con Jonas. Viaggiando nel passato, lui scopre il segreto che lega le loro famiglie e cerca di allontanarsi dalla ragazza.

Paul LuxBartosz Tiedemann, interpretato da Paul Lux, figlio di Aleksander e Regina Tiedemann a capo della centrale nucleare, ha una relazione con Martha ed è molto amico con Jonas e quando scopre di una forte attrazione tra i due decide di rompere l’amicizia. Stringe un patto segreto con un uomo misterioso chiamato Padre Noah.

Lydia Makrides and Deborah KaufmannRegina Tiedemann, interpretata da Deborah Kaufmann (2019) e Lydia Makrides (1986), derisa già dai tempi del liceo, da Ulrich e Katharina, e figlia di Claudia Tiedemann a capo della centrale nucleare dal 1986. Conosce Aleksander, un ragazzo dal passato nascosto giunto a Wilden alla ricerca di un impiego alla centrale e poi lo sposa. Sia il marito che sua madre Claudia sembra che nascondono dei segreti relativi al loro passato.

Hermann Beyer and Peter SchneiderHelge Doppler, interpretato da Hermann Beyer (2019) e Peter Schneider (1986),  è un personaggio molto controverso che nasconde un oscuro segreto insieme a Padre Noah sulla sparizione di alcuni piccoli ragazzi di Wilden come Mads e Mikkel Nielsen. Suo figlio Peter ha sposato Charlotte capo della Polizia di Wilden che indaga sulle misteriose sparizioni.

Christian SteyerH.G. Tannhaus, interpretato da Christian Steyer (1986), è l’orologiaio e voce narrante negli episodi. E’ lui che grazie ad un viaggiatore del tempo, che si rivelerà essere Claudia Tiedemann, scrive e pubblica un libro al centro della trama di Dark che cerca di spiegare l’esistenza dei wormhole e la loro capacità di piegare lo spazio tempo.

Stagioni

Stagione 1

Questa prima stagione di Dark, di cui sopra il trailer ufficiale, è stata pubblicata dalla piattaforma Netflix dal 1° dicembre 2017. Il successo degli ascolti ha dato il via libera alla preparazione della seconda stagione che sarà pubblicata nel corso del 2019. Si compone di 10 episodi, di seguito i titoli in italiano:

  1. Segreti
  2. Bugie
  3. Passato e presente
  4. Doppie vite
  5. Verità
  6. Sic mundus creatus est
  7. Svolte
  8. Ciascuno raccoglierà quello che avrà seminato
  9. Tutto è adesso
  10. L’alfa e l’omega

Stagione 2

La stagione 2 di Dark è stata diffusa dalla piattaforma Netflix dal 21 giugno 2019. Si compone di 8 episodi della durata di circa un’ora. Inoltre il colosso americano ha già annunciato la produzione di una terza e conclusiva stagione. Di seguito i titoli in italiano:

  1. Principio e fine
  2. Materia oscura
  3. Spettri
  4. I viaggiatori
  5. Persi e ritrovati
  6. Un ciclo infinito
  7. Un diavolo bianco
  8. Fine e principio

Fonte immagini: cosebellemagazine.it, Vvox.com, funnyton.com, pinterest.com, indiewire.com, dark-netflix.wikia.com, zimbio.com, wikipedia.com,imdb.com, blog.screenweek.it.

REVIEW OVERVIEW
Dark
SHARE
Previous articleStranger Things
Next articleMarco Polo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here