Serie TV

Bridgerton è una serie TV approdata su Netflix dove s’intravede lo zampino di Shonda Rhimes: ecco tutti i particolari che al momento sappiamo. Incominciamo immediatamente nel comunicarvi la data di uscita della serie TV sui Bridgerton e dove si potrà guardare.  Questa serie è disponibile su Netflix e il primo episodio si potrà vedere il 25 dicembre 2020. Le riprese sono iniziate a luglio 2019 e sono terminate lo scorso febbraio, giusto in tempo, prima che il Covid 19 fermasse l’intero settore.

La terza stagione è stata annunciata e ha ufficialmente una data di uscita: il 16 maggio 2024. Anche una stagione 4 è stata ufficializzata ma per avere notizie più approfondite bisognerà aspettare ancora un po’. Intanto, godiamoci questo nuovo capitolo.

Trama

La serie TV è basata sulla storia letteraria di Julia Quinn, basato sul nucleo familiare Bridgerton, composto dalla madre e i suoi otto figli. Parliamo quindi di un adattamento per il piccolo schermo di quest’attraente serie di romanzi, ambientati nell’Età della Reggenza, perciò in Inghilterra all’inizio del 1800. A occuparsi del programma in modo specifico è stato Chris Van Dusen, sceneggiatore e realizzatore di Scandal. Il periodo trama racconta le vite delle donne e degli uomini dell’alta società londinese, attraverso gli occhi di questa famiglia.

Serie tv

La storia racconta di un mondo che gira fra ricchezza e seduzione, pieno di regole confuse e dolorose lotte di potere. Come ho scritto prima, alla base della trama vediamo la famiglia Bridgerton, con una madre e i suoi otto figli, i quali devono farsi strada nella collettività tra balli, vicende e storie d’amore.

Personaggi

Jonathan Bailey (Broadchurch) interpreta Anthony, figlio più grande e capo della famiglia dopo la morte del padre.

Serie tv

Luke Thompson (Dunkirk) è Benedict, il secondo figlio con una personalità molto combattuto per i suoi pensieri.

serie tv

Luke Newton (The Lodge) è Colin, il figlio più amato dalla famiglia per le sue buone maniera.

Serie tv

Phoebe Dynevor(Younger) la grande Daphne, l’interprete del romanzo. Lei è la maggiore delle figlie, la madre vuole farne un esempio per le altre, realizzare un ottimo matrimonio.

Serie tv

Claudia Jessie (Vanity Fair) nella parte di Eloise zitella ma, pronta per modificare la sua idea.

Serie tv

Ruby Stokes (Una) è Francesca, la più serena, della famiglia, lei non partecipa agli intrichi della società londinese.

serie tv

Will Tilston (Goodbye Chritopher Robin) interpreta Gregory, il figlio che, non comprende per l’intera famiglia ha come obiettivo il matrimonio.

Florence Hunt è Hyacinth, che dal resto dei fratelli forse non imparerà nulla

serie tv

Ruth Gemmell (Penny Dreadful) è la matriarca del casato, lei vuole sistemare tutta la sua prole. Vuole che i figli siano felici come lo è stata lei.

Serie tv

Adjoa Andoh (Doctor Who) sarà Lady Danbury, la zia che non si fa mai i fatti.

Serie tv

Ben Miller (Death in Paradise) interpreta Lord Featherington, deve subire le manovre maldestre della moglie.

Serie tv

Stagioni

La serie si compone di tre stagioni. Le prime due sono composte da 8 episodi. La terza stagione è in fase di produzione.

Stagione 1

La prima stagione di Bridgerton vede la luce proprio il giorno di Natale. Esordisce infatti su Netflix il 25 dicembre 2020.

  1. Diamante di prima qualità
  2. Scandalo e delizia
  3. L’arte dello svenimento
  4. Una questione di onore
  5. Il duca e io
  6. Fruscio
  7. Un oceano nel mezzo
  8. Dopo la tempesta

Stagione 2

La pandemia di Covid-19 ha ritardato l’arrivo della seconda stagione di Bridgerton, che è riuscita a entrare nel catalogo di Netflix il 25 marzo 2022.

  1. Libertino con la L maiuscola
  2. Questo è solo l’inizio
  3. Ossessione
  4. Vittoria
  5. Un misero destino
  6. La scelta
  7. Armonia
  8. Il visconte che mi amava

Stagione 3

La terza stagione di Bridgerton viene divisa in due parti. La prima parte verrà inserita in catalogo il 16 maggio 2024. La seconda parte vedrà la luce il mese successivo, Netflix la inserirà il 13 giugno 2024.

Fonte immagini: bubinoblog.altervista.org-; daninseries.it; leggo.it;  diregiovani.it; images6.fanpop.com