1994 la serie logo

1994 rappresenta la terza ed ultima parte della trilogia iniziata con 1992 e proseguita con 1993 prodotta dalla Wildside e nata da un’idea di Stefano Accorsi. Gli sceneggiatori sono Alessandro Fabbri, Ludovica Rampoldi e Stefano Sandro.

Le vicende personali dei nostri protagonisti si intrecciano ai fatti di cronaca dell’anno 1994 in cui il volto politico e sociale dell’Italia cambierà per sempre.

1994 è una produzione Sky Original di successo al pari di The Young Pope, Romanzo Criminale, Gomorra e Il Miracolo.

 

Trama

1994 Leo Notte e Berlusconi1994 riparte da Leonardo Notte che è sopravvissuto al tentato omicidio di Arianna Venturi. Pur ricordando tutto decide di non denunciarla per tenere all’oscuro il suo passato durante la fine della campagna elettorale. Infatti nel 1994 Silvio Berlusconi a capo del suo nuovo partito Forza Italia (FI) sfida Occhetto del Pds per la Presidenza del Consiglio. Una volta vinte le elezioni, Leo Notte ottiene un ufficio a Palazzo Chigi per la gestione del Premier da dietro le quinte.

Veronica Castello con Finocchiaro MelandriVeronica Castello viene proclamata onorevole grazie ai ripescati del proporzionale. Per lei l’impatto con la vita politica è difficile ma riesce a scrollarsi di dosso i pregiudizi ed ottenere fiducia battendosi per un disegno di legge contro la violenza sulle donne insieme alle colleghe del Pds Melandri e Finocchiaro oltre che Alessandra Mussolini.

Pietro Bosco è diventato sottosegretario al Ministero degli Interni con Ministro l’onorevole Maroni della Lega. Insieme a Maroni si ritrova sotto la pressione di FI che vuole votare la fiducia al decreto Biondi. Questo decreto porta ad una tragedia che scuote Pietro Bosco nel profondo. Infatti il padre è stato assassinato da uno strozzino uscito di prigione proprio grazie al decreto.

1994 Dario Scaglia e Antonio Di PietroAntonio Di Pietro riprende le sue indagini su Mani Pulite. Questa volta l’obiettivo è far luce su una tangente destinata a Mondadori, l’azienda di proprietà della famiglia Berlusconi. Nell’indagine si trova invischiato anche il padre di Dario Scaglia. Il fido collaboratore di Di Pietro non perde occasione per dimostrare la sua piena lealtà alla legge e a Di Pietro stesso.

1994 Berlusconi e BossiLa parte centrale di 1994 è l’incontro di agosto in Sardegna tra Berlusconi e Bossi per discutere dell’alleanza di governo. Il senatur porta con sé anche un combattivo Pietro Bosco. Partecipano anche Leo Notte, ormai lo stratega celato di Berlusconi e Veronica Castello utilizzata per deconcentrare Pietro. Il weekend sardo porta da una parte all’importante rinnovo dell’accordo di governo e dall’altra alla proposta di matrimonio di Leo per Veronica. Deluso nuovamente, Bosco inizia a collaborare sia con la vecchia DC di Gaetano Nobile che con il Pds di D’Alema allo scopo di far cadere il governo. Il doppio gioco diventa il suo ruolo principale.

Nel mezzo di un summit internazionale dell’ONU contro le mafie, Di Pietro e Scaglia riescono a trovare delle prove per inviare un avviso di garanzia a Berlusconi per l’affare Mondadori. In questo momento si rompe qualcosa nel rapporto tra Silvio e Leo Notte. Con l’inizia del processo Mondadori, Di Pietro si dimette dalla magistratura temendo accuse diffamatorie.

1994 la serie Sky Original

Questa volta Veronica decide di portare avanti la gravidanza e cerca di conoscere tutto circa la misteriosa vita di Leo Notte. Ma l’uomo evita che anche lei regga il peso delle sue colpe. Veronica e Leo si sposano non prima di un colpo di scena sensazionale. Infatti Bosco vuole farsi giustizia da solo e finisce per rovinare per sempre la sua carriera politica in modo fragoroso. Dopo i difficili momenti, Leo e Veronica lo aiutano a fuggire. Intanto alla camera la Lega Nord vota la sfiducia mettendo fine al governo Berlusconi.

L’epilogo

L’ultimo episodio di 1994 ci proietta nel futuro e precisamente al 12 novembre 2011 mostrandoci uno spaccato della vita dei protagonisti durante la giornata che porta alle dimissioni di Berlusconi da Palazzo Chigi. Ognuno ha preso una strada diversa. Leo vive a Londra con una compagna giovanissima. Insieme al braccio destro Dario Scaglia, sono imprenditori nel mercato degli aerei di lusso.

Giulia Castello è una nota giornalista di un’importante testata nazionale mentre la sorella Veronica è invischiata nello scandalo del bunga bunga di Berlusconi e cerca di restare a galla diventando una Onorevole del PD.

Pietro Bosco sta scontando la pena per omicidio, e quando esce in semilibertà cerca di conoscere Tommaso il figlio avuto da Veronica. La ciliegina finale ci presenta Giulio Venturi che vuole vendicarsi per la morte del padre Rocco e la malattia della madre Arianna. Il giovane è un hacker deciso a diffondere rivelazioni tramite un suo blog per rovinare la quotazione in borsa della società di Leo Notte. Ma ancora una volta il nostro cinico e diabolico protagonista riuscirà ad uscirne indenne.

 

 

1994: la stagione

1994 è l’ultimo capitolo della trilogia composta da 1992 e 1993. Questa serie TV è trasmessa in prima visione assoluta su Sky Atlantic canale a pagamento della piattaforma satellitare Sky dal 4 al 25 ottobre 2019. In chiaro è ancora inedita. Si compone di 8 episodi da circa 60 minuti.

 

Fonte immagini: tg24.sky.it, optimagazine.com, tvzap.kataweb.it.

SHARE
Previous articleHow I Met Your Mother
Next articleShadowhunters

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here