good-omens.jpg

Good Omens è la miniserie targata Amazon Prime Video e BBC che nel 2019 ha fatto parlare tantissimo di sé per il suo stile eccentrico e caotico. La serie è tratta dal romanzo del 1990 ‘Buona apocalisse a tutti’ di Terry Pratchett e Neil Gaiman; nella trasposizione Gaiman torna come sceneggiatore, insieme a Douglas Mackinnon. Le puntate riflettono la follia delle vicende raccontate nel libro, giostrandosi fra scene delicate e toccanti, e scene quasi psichedeliche.

Ma la vera chicca di questa seria è la strabiliante, mirabolante e magistrale interpretazione di David Tennant (che abbiamo avuto il piacere di vedere in Doctor Who) e Michael Sheen (fra i tanti ruoli famosi, ricordiamo il caro Aro in Twilight). Tennant è l’eccessivo e divertente Crowley, demone dell’inferno, mentre Sheen veste i panni di Azraphel, un candido angelo del paradiso.

Al momento Good Omens è disponibile sulla piattaforma di Amazon Prime Video, dove sono presenti tutti gli episodi sia in lingua originale che in italiano. Andiamo a vedere insieme nel dettaglio la trama, il cast e le stagioni di Good Omens.

Trama

Accompagnati dalla voce di Dio, seguiamo le vicende di Azraphel, un dolce angelo, e di Crowley, un angelo caduto e diventato quindi demone dell’Inferno. I due hanno seguito la storia degli esseri umani dagli albori, sin da Adamo ed Eva (si, è stato Crowley a tentarla con la mela). Secolo dopo secolo, i due si innamorano sempre di più della Terra, prendendo sempre caratteristiche più umane. Azraphel diventa un avido lettore e diventa il primo (e unico) angelo ballerino; Crowley ha una band preferita, i Queen, ed una macchina che è più una compagna di vita.

good-omens.jpg

Col passare degli eventi, fra una guerra e un personaggio storico, angelo e demone si incontrano cosi spesso da creare un’alleanza, e successivamente un’amicizia. I due pranzano, visitano luoghi, vanno a teatro insieme, e si dividono persino i compiti. Ma l’Apocalisse è imminente, e i due devono tenere d’occhio l’Anticristo, fallendo miseramente. Infatti Crowley, in missione per consegnare l’anticristo nelle mani del presidente dell’America, sbaglia disastrosamente famiglia. Per undici anni l’Anticristo, sotto il nome di Adam, cresce in una casa borghese, vivendo normalmente ed ignaro di tutto.

Avendo perso di vista il bambino, Crowley e Azraphel partono alla ricerca del figlio di Satana, sperando di trovarlo prima del suo undicesimo compleanno. Infatti, allo scoccare degli undici anni, Adam scatenerà l’Apocalisse, con l’arrivo dei Quattro Cavalieri. I due amici tengono così tanto alla Terra che tentano in tutti i modi di evitare questa catastrofe, incrociando ancora una volta le loro strade. Ma a voler sventare i piani d Satana e del Paradiso ci sarà anche Anatema, una strega guidata dalle profezie di una sua antica antenata. E assurdamente, anche le strade di Adam e Anatema si incroceranno, e insieme a loro ci sarà anche il paradossale e sfigato cacciatore di streghe Newton Pulsifer.

Cast di Good Omens

Il cast che troviamo in Good Omens è a dir poco stellare.

good-omens-michael-sheen

Azraphel (Michael Sheen) è un angelo del Paradiso. Ciecamente fedele a Dio, vivendo sulla Terra però inizierà ad avere una forte simpatia per gli umani, donando persino ad Adamo e Eva la sua spada di fuoco. Rigido e meticoloso, Azraphel è un amante della cultura, tanto da aprire una piccola libreria; inoltre la speciale amicizia con Crowley lo porta a smussare tanti lati, rendendolo divertente e a tratti malizioso.

david-tennant-good-omens

Crowley (David Tennant) è un demone dell’Inferno. Spiritoso, eccentrico, caotico, era un angelo, caduto poi dopo aver scelto di seguire Lucifero. Delegato sulla Terra, mostra però un fondo di bontà in ogni situazione, accresciuta dalla sua permanenza fra gli umani e dall’amicizia con Azraphel. Vive in un appartamento moderno in cui tiene pianta che si diverte a terrorizzare e, ciliegina sulla torta, possiede una Bentley d’epoca da cui non si separa mai.

sam-taylor-buck

Adam Young (Sam Taylor Buck) è l’Anticristo. Il bambino sarebbe dovuto crescere come figlio del Presidente degli USA, ma Crowley lo scambia con il bambino di un’umile coppia. Con un carattere dolce e curioso, Adam vive tranquillamente i suoi anni, in compagnia del suo gruppo di amici. Ma all’avvicinarsi dei suoi undici anni qualcosa inizia a cambiare, a partire dell’arrivo di un tenero cagnolino (che in realtà è un cane infernale).

Personaggi secondari

adria.arjona.jpg

Anatema Device (Adria Arjona) è una strega discendente da Agnes Nutter, autrice del libro Le Belle e accurate Profezie di Agnes Nutter. Ha imparato a memoria tutte le profezie, in cui è previsto che lei salverà il mondo dall’Apocalisse. Farà amicizia con Adam, inconsapevole che sia l’Anticristo; nelle profezie viene anche predetto l’incontro con Newton Pulsifer, con cui andrà a sventare la fine del mondo, e con cui inizierà una relazione.

newton-pulsifer.jpg

Newton Pulsifer (Jack Whitehall) discende dal cacciatore di streghe che bruciò Agnes Nutter. Di carattere timido, ha la strana tendenza a distruggere tutti i congegni elettrici standoci vicino. Viene per caso arruolato fra le leve dei cacciatori di streghe dal Sergente Shadwell, e viene mandato a Tadfield in cui incontra la strega Anatema, senza rendersi però conto di chi ha di fronte.

Stagioni di Good Omens

La serie è composta da una sola stagione da sei episodi, essendo in tutto e per tutto una miniserie. E’ stata distribuita su Amazon Prime Video il 31 maggio del 2019, ed al momento non è in programma una messa in onda per la televisione. Alla richiesta di una seconda stagione, le risposte sono state quasi tutte negative, ma Gaiman ha comunque lasciato uno spiraglio di speranza per il futuro.

Fonte immagine: david-tennant.co.uk, herocollector.com, YAHOO!, Fandom, celebsire.com, celebmafia.com, dramaquarterly.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.