Chi è Finn Hudson? Glee è una serie musicale andata in onda dal 2009 al 2015 per sei stagioni complessive trasmesse da Fox. La serie racconta le vicende del “Glee club”, un gruppo di canto e ballo composto da liceali che devono affrontare varie competizioni, oltre ad affrontare i problemi personali tipici dell’adolescenza.

Glee Cast: chi è Finn Hudson?

Finn Hudson, interpretato dall’attore e cantante Cory Monteith, è un giocatore della squadra di football del liceo McKinley. Viene spinto a partecipare al Glee club da Will Schuester, insegnante di spagnolo e direttore del gruppo di canto e ballo, che lo convince attraverso un ricatto.

Finn vive in una situazione familiare difficile: ha perso suo padre, morto per overdose.

La sua vita amorosa è piuttosto turbolenta: frequenta Quinn Fabrary, la capo cheerleader del liceo, ma quando entra nel Glee club comincia a provare dei sentimenti per un’altra ragazza, Rachel Berry. Ben presto, però, Quinn gli rivelerà di essere incinta e Finn la accoglie nella propria abitazione. Più tardi quando scopre che, in realtà, il bambino non è suo figlio, Finn decide di cacciare Rachel.

Successivamente comincia un vero e proprio “tira e molla” tra Finn e Rachel, fatto di corteggiamenti reciproci, ripicche, scelte difficili e sofferte, indecisioni e una proposta di matrimonio che ha difficoltà a concretizzarsi.

A seguito al decesso dell’attore Cory Monteith, anche il personaggio di Finn Hudson esce dallo script della serie tv, ma senza precisare la causa del decesso.

Cory Monteith: la scomparsa del celebre attore della serie Glee

Nato a Calgary, Cory Monteith era cresciuto a Victoria, nella Columbia Britannica. L’assenza della figura paterna contribuì ai diversi disagi, come fumare erba, bere, “marinare” la scuola. Dopo aver cambiato ben 12 scuole diverse, abbandonò la scuola a 16 anni. Purtroppo, alcol e la droga lo portarono anche a piccoli furti per finanziare le sue dipendenze.

Nel 2004 esprdisce come attore nell’episodio L’uragano della serie televisiva Stargate Atlantis, e partecipa anche alle serie Supernatural e Smallville. Al cinema ottiene ruoli minori in film come Final Destination 3, e Il respiro del diavolo.

Nel 2009 acquista popolarità grazie alla serie televisiva Glee, la sua ultima apparizione televisiva è avvenuta durante la quarta stagione della versione USA di MasterChef. Il 13 luglio 2013, a seguito di un mix di droga e alcol, viene ritrovato morto all’hotel Fairmont Pacific Rim di Vancouver,

Fonte immagine: mondofox.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here