Anelli del potere logo

Il signore degli anelli: gli anelli del potere è la nuova serie TV fantasy di Amazon Prime Video che ci riporta nella Terra di Mezzo dopo le trilogie colossal de Il signore degli anelli e Lo Hobbit. Anche questa serie TV è un adattamento dell’omonima saga di J.R.R. Tolkien che figura tra i produttori ad opera di J.D. Payne e Patrick McKay . Alla regia troviamo J.A. Bayona e Charlotte Brändström.

Più precisamente Il signore degli anelli: gli anelli del potere esplora le appendici Akallabêth e Degli Anelli del Potere e della Terza Era rispetto al più completo Silmarillion di Tolkien.

Il signore degli anelli: gli anelli del potere ci riporta nella Terra di Mezzo a partire da un periodo di relativa pace al tempo della Seconda Era. I fatti narrati nelle celebri trilogie erano ambientati nella Terza Era. Di seguito la sinossi ufficiale diffusa da Prime Video:

Questo dramma epico è ambientato migliaia di anni prima degli eventi de Lo Hobbit e Il Signore degli Anelli di J. R. R. Tolkien, e riporterà gli spettatori nell’era in cui furono forgiati grandi poteri, i regni crebbero gloriosamente e caddero in rovina, gli eroi più improbabili furono messi alla prova, la speranza rimase appesa a un filo e il più grande cattivo mai creato dalla penna di Tolkien minacciò di far cadere tutto il mondo nell’oscurità.

In calce all’articolo il trailer ufficiale diffuso da Prime Video.

Trama

Il signore degli anelli: gli anelli del potere mostrerà (nel corso delle cinque stagioni già confermate) agli spettatori l’epica storia legata alla forgiatura degli Anelli del potere che rispondono al richiamo dell’Unico Anello.

Il Signore degli Anelli Gli anelli del potere stagione1

Vedremo la forgiatura degli anelli, l’ascesa dell’Oscuro Signore Sauron e l’ultima alleanza tra gli Elfi e gli Uomini. Inoltre, esploreremo meglio l’Arda ovvero il pianeta Terra secondo l’universo immaginario di Tolkien. Vedremo quindi la storia dell’isola stato di Númenor creata dalle divinità Valar nel Belegaer, ovvero nel mare di Arda che si trova a ovest della Terra di Mezzo. Qui conosciamo meglio dei personaggi cardine come una giovane Dama bianca Galadriel.

In questa serie TV sarà una guerriera migliaia di anni prima di diventare la regina del regno elfico di Lothlorien. La sua mission: scovare prove di Sauron dopo la sconfitta del suo maestro Morgoth. Oppure il noto Isildur Dunedain di Númenor secondo re dei reami Numenoreani. Lontano da Númenor è destinato a fondare il regno di Gondor e Minas Tirith visti ne Il Signore degli Anelli. Qui fu citato per aver dato il nome all’Anello di Sauron, che divenne il Flagello di Isildur, che lo portò alla morte dopo aver staccato il dito allo stesso Signore Oscuro.

ATTENZIONE ALLERTA SPOILER!!!

Il signore degli anelli gli anelli potere Galadriel

Uno dei punti chiavi della prima stagione è la trasformazione dei territori delle Terre del Sud in Mordor a causa dell’erezione del monte Fato. Nella Seconda Era vediamo come l’elfo corrotto dal male Adar crea la dimora per i famigerati orchi Uruk nella Terra di Mezzo. Non è ancora chiaro se Adar serve il Signore Oscuro Sauron.

Altri personaggi principali sono l’elfo silvano Arondir che si dovrebbe collegare alla famiglia elfica di Legolas e Thranduil ed un giovane Elrond ovvero l’elfo che avrà un ruolo altrettanto importante nella Seconda Era, prima di andare a fondare Gran Burrone. A lui si lega da una profonda amicizia il principe dei nani Durin IV durante il regno di suo padre, Durin III, re di Khazad-Dum, la città sotto la montagna.  Proprio in questo momento Durin, in uno dei punti più profondi della città, trova il minerale Mithril dalle proprietà magiche particolari tanto caro agli elfi quanti ai nani. Le sue origini sono collegate ad un’antica leggenda elfica.

Inoltre, in questa prima stagione vediamo l’Alto Re elfico Gil-Galad e l’elfo di Lindor Celebrimbor. Personaggio chiave dei libri in cui nella Seconda Era forgia gli Anelli del potere distribuiti tra elfi, nani ed umani. Da lui partì l’errore per il dominio di Sauron su Mordor dopo che quest’ultimo lo ingannò con le sembianze di Annatar. Era la forma benevola che Sauron aveva deciso di assumere in quanto Signore dei Doni proprio per aggirare il volere degli elfi.

Ed infatti per analogia in questa prima stagione de Il signore degli anelli: gli anelli del potere viene introdotto il personaggio di Halbrand che si spaccia come l’uomo erede al trono delle Terre del Sud. E’ un abile ingannatore. Dapprima aiuta Galadriel nella città di Numenor e poi insinua in lei il ritorno presso la città degli elfi per un apparente fortuito incontro con Celebrimbor. Dall’incontro con il fabbro elfico assistiamo alla forgiatura di tre anelli capaci di imbrigliare il potere magico del Mithril. Solo alla fine Galadriel smaschera Halbrand. Egli è il signore oscuro Sauron.

Gli anelli del potere OrchiConosciamo poi la razza degli Harfoot (Pelopiede) ovvero gli antenati degli hobbit. Proprio grazie ad una intrepida ragazza Nori Brandipiede ci viene introdotto un grande personaggio conosciuto inizialmente come Lo Straniero e dotato di straordinari poteri. Quando affronta delle sacerdotesse di Sauron ci viene svelato che si tratta di un Istar ovvero “stregone“. Si tratta di uno dei cinque Maiar creato dai Valar. Tutto ci porta a pensare che si tratti di un giovane stregone meglio noto come Gandalf il grigio, forse uno degli eroi più apprezzati delle due trilogie viste sul grande schermo. Ma per averne certezza non ci resta che aspettare la stagione 2.

 

 

I personaggi

Di seguito le prime informazioni su Il signore degli anelli: gli anelli del potere cast:

Morfydd ClarkGaladriel/ Morfydd Clark è l’elfa già vista nella trilogia de Il signore degli anelli, ma millenni prima che sia considerata da tutti una potente semidea. Nella serie TV è una giovane guerriera inviata da Gil-Galad verso Valinor. Ma in cuor suo sa che Sauron si sta nascondendo per riprendere vigore dopo la sconfitta del suo maestro Morgoth. Viaggerà per tutto il continente alla sua ricerca ed il suo ruolo sarà centrale per tutte le vicende.

Robert AramayoElrond/ Robert Aramayo è un giovane elfo che avrà un ruolo importante nella Seconda Era così come nella Terza quando fondò Gran Burrone. La sua vita politica lo mette in primo piano nella ricerca di un artefatto capace di salvare la razza elfica dal malessere malefico che si palesa. Sfrutta l’amicizia con il principe Durin IV per cercare di porre rimedio. Ma queste vicende potrebbere scatenare delle minacce ancora peggiori.

Max BaldryIsildur Dunedain/ Max Baldry secondo re dell’isola stato di Númenor creata dalle divinità Valar nel mare Belegaer a ovest della Terra di Mezzo. Una volta esiliato fonda il regno di Gondor e Minas Tirith visto ne Il Signore degli Anelli. Fu lui a staccare il dito e l’Unico Anello allo stesso Signore Oscuro Sauron. Nella serie TV è un giovane che tenta di evitare l’approdo nella guardia marina della città in opposizione alle scelte di suo padre, il capitano marinaio Elendil.

Chales EdwardsCelebrimbor/ Chales Edwards è il fabbro elfo della casa di Feanor manipolato con l’inganno dal signore oscuro sotto le sembianze di Halbrand per forgiare gli anelli del potere. Apprese come incanalare un grande potere magico negli Anelli. Nella stagione 1 forgia tre anelli da distribuire tra gli elfi stessi.

Benjamin WalkerGil-Galad/ Benjamin Walker è l’Alto Re degli elfi di Lindon, fungerà da mentore per un giovane Elrond alla ricerca del suo posto nella Terra di Mezzo. Per mettere in salvo la razza elfica da un indebolimento perpetuo, affida un delicato compito ad Elrond.

Ismael CordovaArondir/ Ismael Cordova è un elfo silvano Guardiano in una remota località nelle terre del Sud degli uomini. Il suo compito è osservare i villaggi della zona un tempo sotto l’influenza del signore oscuro Morgoth. Qui fa una scoperta sconvolgente, orde di orchi che avanzano e distruggono interi villaggi.

Owain ArthurDurin IV/ Owain Arthur è il principe dei nani del regno di Khazad-Dum durante il regno di suo padre Durin III. Nella serie TV vediamo un forte legame di amicizia con Elrond. Per lui e il Mithril metterà a rischio il suo rapporto col padre.

Sophia NomvetePrincipessa Disa/ Sophia Nomvete è la moglie de principe Durin IV. Decisa  sfruttare il Mithril spingerà il marito ad un patto con Elrond.

Charlie VickersHalbrand/ Charlie Vickers è un uomo in fuga dal suo passato. Le sue terre del Sud sono conquistate da orde di uruk che lo spingono a mettersi in viaggio attraverso il Belegaer. Qui incontra Galadriel ed i loro destini appaiono intrecciati. Ma non è tutto come sembra. Infatti il suo aspetto umano nasconde un’indole ingannatrice. Tutto il suo piano serve solo per indurre Celebrimbor a capire come imbrigliare il potere magico del Mithril negli anelli. Dopo aver raggiunto il suo scopo torna nelle terre di Mordor.

Nazanin BoniadiBronwyn/ Nazanin Boniadi è una guaritrice umana di un villaggio delle terre del Sud. Madre di Theo un ragazzo che ruba una spada nata dalla magia oscura al locandiere del villaggio. La ragazza ha una relazione con l’elfo Arondir.

Markella KavenaghElanor Brandipiede/ Markella Kavenagh è una giovane donna dei Pelopiede razza predecessore degli Hobbit. La giovane Nori è desiderosa di vivere avventure ben oltre i confini del suo villaggio. Quando uno straniero piove dal cielo da una meteora in fiamme se ne prende cura. Questo evento ci porterà a conoscere meglio sia i piccoli Pelopiede che l’origine dello straniero ovviero lo stregone Gandalf il grigio.

Daniel WeymanLo straniero/ Istar Olorin/ Daniel Weyman inizialmente ci viene presentato come un uomo che piove giù dal cielo su una cometa infuocata. Giunto nella Terre di mezzo conosce la giovane Nori e tutta la razza dei Pelopiedi. Viene accolto dai piccoli esseri ma non ricorda nulla del suo passato finchè dopo lo scontro con tre sacerdotesse di Sauron, viene riconosciuto come un Istar ovvero uno “stregone“. Si tratta di uno dei cinque Maiar creato dai Valar per contrastare Sauron. Al momento il suo nome è Olorin ma nelle prossime stagioni potrebbe essere presentato come Gandalf il grigio uno dei personaggi più amato nella trilogia de Lo Hobbit ed il Signore degli anelli come .

 

 

Il signore degli anelli: gli anelli del potere – le stagioni

La prima stagione si compone di 8 episodi in onda dal 2 settembre sul servizio Prime Video di Amazon. Inoltre è già ufficiale la produzione della seconda stagione. La serie TV sarà composta da 5 stagioni.

  1. L’ombra del passato
  2. Alla deriva
  3. Adar
  4. La grande onda
  5. Separazioni
  6. Udun
  7. L’occhio
  8. L’amalgama

Per gli appassionati del genere fantasy vi consigliamo le nostre schede relative alla produzione Amazon  La ruota del tempo  , alla serie TV Netflix The witcher ed alla serie prequel HBO di Games of thrones House of the Dragons.

Fonte immagini: movieplayer.it, leganerd.it, thinkmovies.it/, ign.com, glianellidelpotere.com, movieplayer.it, nientepopcorn.it, imdb.com

SHARE
Previous articleTitans
Next articleL’alienista

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.