Protagonista della serie televisiva The Young Pope è Lenny Belardo, un giovane cardinale statunitense, molto pacato che viene abbandonato in un orfanotrofio in tenera età.

E’ lui il primo papa italo-statunitense della storia che passa da essere un semplice cardinale ad un pontefice “calcolatore”.

Chi è Lenny Belardo nella serie TV The Young Pope?

Lenny Belardo instaura un rapporto molto turbolento con la fede e con Dio fino a quando capita un evento inatteso: Lenny viene eletto pontefice dal collegio cardinalizio.

La scelta ricade proprio su di lui in quanto vogliono una figura facilmente manovrabile, una specie di “burattino”.

Una volta eletto Papa Pio XIII, Lenny si dimostrerà un papa controverso e per nulla incline a farsi comandare. Un vero e proprio manipolatore.

Giovane e ambizioso, Papa Pio XIII è un personaggio inventato da Paolo Sorrentino che lo descrive:

Un uomo che assurge a un ruolo di sconvolgente responsabilità approcciandolo con apparente mancanza di buon senso e spiccato infantilismo. Un uomo che si richiama al passato e nega il futuro. Un Papa immaginario e inverosimile è poi diventato il personaggio di un film e – parlando con gli esperti – persino una concreta possibilità all’orizzonte. Dopo Bergoglio, il Papa del dialogo, nulla esclude che in futuro, anche per discontinuità con il predecessore, arrivi un Pontefice meno illuminato e progressista dell’attuale”.

The Young Pope: chi è l’attore protagonista?

Doppiato in italiano da Riccardo Niseem Onorato, Lenny Belardo/Papa Pio XIII è Jude Law, attore britannico nato a Londra il 29 dicembre 1972.

Figlio di due insegnanti, Peter Robert Law e Margaret Anne Heyworth, Jude Law ha una sorella maggiore di nome Natasha.

Dopo essere cresciuto a Blackheath e aver frequentato la John Ball Primary School a Blackheath e la Kidbrooke School, prosegue gli studi all’Alleyn’s School.

Nel 1987 Jude comincia a recitare al National Youth Music Theatre e interpreta numerosi ruoli.

Nel 1999 ottiene la sua prima candidatura all’Oscar come miglior attore non protagonista grazie alla sua interpretazione in Il talento di Mr. Ripley.

Dopo due anni interpreta il cecchino russo Vasily Zaytsev nel film Il nemico alle porte, nel 2009 torna sui palcoscenici di Londra per interpretare Amleto, il protagonista della celeberrima tragedia di Shakespeare.

Sempre nello stesso anno interpreta il ruolo da protagonista nel film campione d’incassi Sherlock Holmes, a fianco di Robert Downey Jr. e Rachel McAdams.

Nel 2011 interprete il ruolo di blogger e profeta Alan Krumwiede nel thriller medico Contagion. Un anno dopo veste i panni di Aleksej Karenin nel romanzo di Lev Tolstoj. Nel 2016 interpreta il ruolo di Lenny Belardo nella serie televisiva The Young Pope.

Nell’anno 2017 interpreta il giovane Albus Silente in Animali fantastici – I crimini di Grindelwald.

(Fonte immagine: Hollywood Reporter)

SHARE
Previous articleMerlin
Next articleSherlock

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here