Chi è la Sergente Sophie Mason della serie televisiva Safe? Interpretata da Amanda Abbigton, Sophie Mason è il sergente di Polizia e compagna di Tom (interpretato da Michael C. Hall) che intraprende le indagini sulla scomparsa di Chris Chahal e la stessa Jenny. Anche lei sembra essere al centro del mistero. Safe è la nuova serie tv che giovedì 10 maggio è stata trasmessa per la prima volta su Netflix. Si tratta di un telefilm di 8 episodi, creato dal “giallista” Harlan Coben: al centro della trama c’è un chirurgo pediatrico (Tom Hall) che, un anno dopo la morte della moglie, cresce le due figlie adolescenti in una comunità “ristretta” circondato da amici. Tuttavia, ad un tratto la figlia maggiore scompare in circostanze misteriose e Tom (Hall) si rende conto di non sapere conoscere bene chi gli sta accanto.

Intervista al Sergente Sophie Mason

Il suo vero nome è Amanda Abbington (Londra, 28 febbraio 1974) ed è l’attrice britannica che interpreta il ruolo della Sergente Sophie Mason nella nuova serie televisiva Safe. L’attrice è già nota per avere interpretato il ruolo di Josie Mardle in Mr Selfridge e Mary Morstan in Sherlock. È anche apparsa nella serie TV Casualty, Dream Team, The Sins, Shades, Doc Martin, Coupling e Teachers. Amanda era precedentemente sposata con l’attore Martin Freeman, dal quale ha avuto due figli. A proposito della mini serie Safe, costituita da 8 episodi thriller, la Abbington osserva che “per i personaggi di Michael e il mio, i figli sono la loro vita, e faranno di tutto per tenerli al sicuro. Credo questo sia anche uno dei messaggi principali”. In fin dei conti Amanda ha già un a lunga esperienza per aver interpretato i panni della poliziotta: “Abbiamo avuto il supporto di Lisa Farrand, […], la quale ci ha dato numerosi consigli. Con me è stata assolutamente meticolosa e la cosa mi ha aiutata enormemente perché, sebbene abbia interpretato già una donna poliziotto, io mi fido della sceneggiatura, non sono un’attrice da metodo che spende mesi a prepararsi, per cui mi è stata davvero utile”. “Safe è stato un regalo” commenta l’attrice Amanda Abbington che non nasconde la sua volontà di aver colto al volo l’opportunità di recitare nel suo nuovo Netflix show Safe, perché era raro trovare un progetto in cui sia la sceneggiatura sia il cast fossero di una qualità talmente buona. La star di Sherlock Abbington ha dichiarato all’agenzia di media americana Press Association di essere stata da subito attratta dalla complessità della serie in otto parti, aggiungendo: “Quando leggi qualcosa del genere, sai che quelle sceneggiature sono un po’ poche e lontane tra loro, e quando arriva qualcosa di così complesso e tutti i personaggi sono così ben disegnati, è come ricevere un regalo. Succede molto raramente che tu riesca a ottenere tutto ciò in un colpo solo”.

Fonte Immagine: bigissue.com

SHARE
Previous articleSafe
Next articleSuits

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here