X-Files la miniserie evento cover

X-Files è la serie fantascientifica che maggiormente ha trattato le teorie relative al paranormale. Nel corso degli anni di programmazione, la serie ha sviluppato la teoria del complotto con tematiche relative agli alieni, ai virus e alle tecnologie avanzate nascoste ai più. Questi temi hanno stuzzicato gli appassionati del genere e cosa più importante hanno instaurato il dubbio che ci sia qualcosa là fuori di cui chi ci governa mira a tenere celato.

Come già trattato nell’articolo X-files – tutte le curiosità della serie icona del paranormale: parte 1, l’enorme successo dovuto alla teoria del complotto e all’invasione aliena, rappresenta la mitologia della serie, che costituisce la trama orizzontale tra le varie stagioni. Questo articolo mira ad analizzare alcune curiosità legate agli avvenimenti visti nella serie TV.

X-Files: il consorzio

Il consorzio è un’organizzazione segreta nata dopo l’incidente di Roswell nel 1947 allo scopo di celare all’umanità l’esistenza degli extraterrestri. Il loro piano, in accordo agli alieni Colonizzatori, consiste nel contagio della popolazione e successivo sterminio mediante un virus con lo scopo finale della colonizzazione del nostro pianeta. I Colonizzatori sono rappresentati come umanoidi grigi la cui linfa vitale è una sostanza di colore nero tossica per gli umani.

Alieni grigi colonizzatori

Nelle prime stagioni viene chiamato il Sindacato o il Gruppo, poi nelle ultime stagioni si configura come Consorzio e Nuovo Consorzio nella nona stagione. I suoi membri sono persone di potere di numerose agenzie governative americane e non. Tra i membri più noti abbiamo Carl Gerharhd Bush Spender ovvero  L’uomo che fuma e William Mulder, padre di Fox Mulder, reclutati ancora giovani negli anni settanta. Inoltre altro esponente cardine è stato L’uomo dalle mani curate che più volte ha condiviso con Mulder alcuni segreti. Ci sono poi i vari agenti o spie come Alex Krycek incaricato inizialmente di osservare furtivamente le indagini di Fox Mulder negli X-Files. Infine i membri del Nuovo Consorzio sono tutti dei supersoldati creati dagli alieni Colonizzatori per prepararsi all’invasione aliena e fermare la ricerca della verità di Fox Mulder e Dana Scully.

X-Files il consorzio

X-Files : le sorelle

Un’altra curiosità riguarda le sorelle dei due agenti Fox Mulder e Dana Scully. Entrambe le sorelle Melissa Scully e Samantha Mulder (nell’immagine rispettivamente a destra e a sinistra) non godono della fortuna dei due agenti dell’FBI. La prima viene uccisa per un errore dalla spia Alex Krycek , nell’episodio Il file da non aprire della terza stagione, nel tentativo di assassinare Dana. Samantha invece è la causa che porta Fox Mulder a credere fortemente negli alieni e ad indagare sulla verità. Infatti si scoprirà solo nella sesta stagione che Samantha fu rapita con la forza dal Consorzio, in seguito al rifiuto del padre di Fox Mulder, suo adepto, di collaborare con gli alieni Colonizzatori. Fu sottoposta a numerosi esperimenti, allo scopo di trovare una cura al virus alieno prima dell’effettiva invasione. Fox Mulder ha poi conosciuto dei cloni della sorella ma la verità è venuta a galla solo nell’episodio della settima stagione intitolato “L’esistenza del tempo“. Qui capisce che un’entità clemente, facente parte di un gruppo di anime definite erranti, ha salvato l’anima della sorella dagli esperimenti condotti dal consorzio con a capo il misterioso C.G.B. Spender noto come L’uomo che fuma.

samantha mulder melissa scully

Il carnefice della famiglia Mulder

Ovviamente stiamo parlando dell’iconico personaggio dell’Uomo che fuma. Infatti è proprio lui ad uccidere il suo collega William Mulder, padre di Fox (almeno in via ufficiale),  membro del consorzio come lui. Il movente fu quello di garantire la segretezza del progetto relativo alla creazione del vaccino in grado di sconfiggere il virus alieno. Nella stagione 7 poi si intuisce che dietro il suicidio della madre di Fox Mulder c’è sempre l’Uomo che fuma forse per mettere a tacere che lei è stata la sua amante e Fox è in realtà il loro figlio biologico. Mentre poi, come già detto sopra, Samantha Mulder rapita all’età di 8 anni viene salvata da una delle anime erranti, che protegge i bambini e nel suo caso per proteggerla dalle sofferenze degli esperimenti condotti dal consorzio nella base militare April dell’aeronautica.

 

uomo che fuma spender

L’uomo che fuma: a quanti tentativi di omicidio è sopravvissuto?

L’enigmatico membro del consorzio col passare delle varie stagioni, si è evoluto nell’uomo al centro della cospirazione degli X-Files meglio nota come la mitologia della serie. Questo personaggio è stato, e starà sempre dietro ai vari tentativi di Mulder e Scully di scoprire tutta la verità. Ovviamente nel corso degli anni ha preso molte decisioni critiche e si è creato molti nemici che hanno tentato di assassinarlo diverse volte. In qualche modo è riuscito sempre a cavarsela, e forse è un bene perché che vita sarebbe per i nostri agenti dell’FBI Fox Mulder e Dana Scully senza questo nemico così sfuggente?

Di seguito riassumiamo tutti i tentativi di omicidio da cui in qualche modo è riuscito sempre a cavarsela.

Tentativo 1: Redux

Il primo caso è accaduto nella puntata “Redux II” della quinta stagione. In questa puntata si apprende che l’uomo che fuma è stato un collega e amico di William Mulder, padre di Fox, quando entrambi facevano parte del sindacato noto poi nelle ultime stagione come il Consorzio. Allo scopo di occultare la teoria del complotto alieno, cercò di convincere Fox a lasciare gli X-Files  in cambio di una cura per il cancro indotto alla partner Dana Scully. Tutta questa faccenda non piace al sindacato che ne ordina l’uccisione per la soddisfazione di uno dei suoi rivali ovvero “l’Uomo dalle mani curate” riportato nell’immagine seguente. Il suo cadavere non fu trovato e solo nell’episodio 14 intitolato “Il rosso e il nero” si è scoperto che è vivo e nascosto in una base nelle montagne canadesi.

Uomo Mani Curate il consorzio

 Tentativo 2: Cassandra Spender

Il secondo tentativo si verificò nella sesta stagione a seguito dei fatti riguardanti le rivelazioni di Cassandra Spender (nell’immagine a destra), ex-compagna dell’uomo che fuma. Si è scoperto che lei, a seguito di numerosi test,  è stata trasformata nell’ibrido alieno fulcro per il contagio globale e per la creazione di un vaccino contro il cancro nero. Tutti i membri del consorzio, radunatisi per consegnare l’ibrido agli alieni Colonizzatori, furono sorpresi e attaccati dai ribelli alieni senza volto. Essi hanno il solo scopo di penalizzare gli alieni Colonizzatori. Quasi tutti i componenti del consorzio soccombono eccetto l’uomo che fuma che ancora una volta se la cava con l’aiuto del suo fedele Alex Krycek (nell’immagine a sinistra) ed il figlio Jeffrey Spender!

alex krycek e cassandra spender

Tentativo 3: Requiem

Il terzo tentativo si è svolto nell’ultimo episodio della settima stagione intitolato “Requiem“. In questo episodio Mulder e Scully si avvicinarono molto alla scoperta della verità. Infatti tornano in Oregon a Bellefleur, dove tutto ebbe inizio, per dei nuovi casi di rapimenti alieni. Qui Mulder trova un UFO occultato da un mantello di energia riflettente.

In parallelo anche Alex Krycek è alla  stessa ricerca della navicella spaziale per ripristinare il consorzio. Lui lavora per conto dell’uomo che fuma che vive semi-paralizzato su una sedia a rotelle a causa di un’encefalite. Mulder trova la navicella prima di tutti e viene rapito, Krycek deluso per aver fallito nell’indagine decide di assassinare il suo mentore quando lo accusa di non aver voluto raggiungere l’obiettivo. L’uomo che fuma finisce giù per le scale apparentemente senza vita.

rapimento fox mulder

Tentativo 4: La verità

Il quarto ed ultimo tentativo accade nell’ultima puntata della nona stagione intitolata La verità. Questo episodio doveva segnare l’epilogo dell’intera serie. Quindi Mulder e Scully arrivarono vicino alla verità sull’invasione aliena come mai accaduto prima. Mulder, sempre alla continua ricerca di prove del complotto alieno, si introdusse nel complesso militare di Mount Weather di Bluemont in Virginia. Qui dopo una colluttazione con uno dei supersoldati e la sua apparente morte, viene processato e condannato nonostante Scully trovi la prova che in realtà il supersoldato non è l’uomo dato per morto.

Mulder e Scully riescono a fuggire grazie all’aiuto del vice-direttore Walter Skinner, John Doggett, Monica Reyes e Alex Krycek, dirigendosi verso il New Mexico dove vive un indiano discendente della tribù Anasazi. Arrivati nei pueblos dei nativi scoprirono che il saggio indiano non è altro che L’uomo che fuma. Questi spiegò di essersi rifugiato nei pueblos perché costituiti anche di magnetite, un materiale capace di disgregare il corpo dei supersoldati extraterrestri. Quando due elicotteri bombardano i pueblos, solo Mulder e Scully riuscirono a mettersi in salvo.

In realtà ancora una volta L’uomo che fuma fu solo sfiorato dalle esplosioni e riuscì a salvarsi sebbene con tutto il corpo ustionato. Successivamente in ospedale si vide ancora vivo, stringere un patto con Monica Reyes: la sua fedeltà in cambio di un vaccino contro il virus alieno a cui tutta l’umanità è destinata.

William

William è il figlio di Dana Scully e Fox Mulder (anche se nella stagione in corso si sono scoperte ulteriori novità), ingravidata a seguito di un rapimento durante la settima stagione. Durante la stagione 8, in seguito a diversi casi di donne rapite e rese gravide con feti ibridi, l’agente Dana Scully sospettò che suo figlio fosse il frutto del complotto alieno per lo sviluppo di una nuova super razza. Ad avvalorare questa tesi furono le circostanze che portarono la nuova squadra degli X-Files alla scoperta dell’esistenza di supersoldati necessari per facilitare l’invasione aliena. Oltre a Dana Scully la squadra era composta dal redivivo Mulder, il vice-direttore Skinner, i nuovi agenti John Doggett e Monica Reyes, con l’assistenza della spia doppiogiochista Alex Krycek.

Supersoldato mulder scully william

Nella stagione 9 si ebbe un assaggio degli enormi poteri di William quando solo con il suo pianto azionò dei congegni di un’astronave rinvenuta in Africa. A questo punto Scully decise di darlo in adozione in forma anonima per far perdere le sue tracce. William quindi è uno dei personaggi cardine dell’intera serie per comprendere la verità suprema relativa alla mitologia aliena.

Con la decima stagione Scully capisce che William sarà fondamentale per salvare Mulder dal virus alieno. Quello che capiterà poi ai nostri amati Mulder e Scully lo scopriremo quindi solo con i nuovi episodi attualmente in programmazione.

Fonti immagini: mondofox.it; x-files.wikia.com; beyondthesea.it; templeofgeek.com; officialxfiles.com; awardsdaily.com; dailybest.it; hallofseries.com .

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here